social

Coniglio impanato, carciofi e olive taggiasche

Written by admin. Posted in Animali da cortile

Cucina: Liguria
Preparazione: 2 ore
Ingredienti per 4 persone:
Carciofi n. 5
Cosce di coniglio n. 2
Aglio n. 2 spicchi
Rametti di timo n. 2
Vino bianco gr. 150
Olio extravergine d’oliva q.b.
Limone n. 1
Olive taggiasche gr. 100
Grana Padano grattugiato gr 20
Prezzemolo gr. 5
Limone n. 1
Aceto bianco gr. 10
Timo q.b.
Uova intere n. 2
Farina q.b.
Pane grattugiato q.b .
Olio di arachidi per friggere q.b.
Sale e pepe q.b

Coniglio
PROCEDIMENTO

Disossate le cosce di coniglio e tritatele al coltello, molto finemente, mettetelo in una bacinella e conditelo con sale, pepe, Grana Padano, la buccia di limone, il prezzemolo tritato, l’aglio tritato e qualche foglia di timo, coprite e conservate in frigo per 2 ore.
Passate le 2 ore, con l’aiuto di 2 cucchiai, formate delle quenelle e impanatele in questa sequenza: farina, uova e pan grattato. Friggete in olio caldo (180 °C)
Pulite i carciofi ed immergeteli in acqua fredda con ghiaccio, tagliateli a metà ed eliminate la barbetta centrale.
Tagliate finemente 3 carciofi, saltateli in padella con olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio; condite con sale e pepe e bagnate con vino bianco.
Al termine della cottura frullateli finemente fino ad ottenere una crema, versate il composto in un tegame, aggiustate di sale e pepe e aggiungete dell’olio extra vergine d’ oliva .
Tagliate i rimanenti carciofi con la mandolina e conditeli con olio extra vergine d’oliva sale, pepe e succo di limone.
Versate la crema di carciofi in un piatto fondo, aggiungete le olive snocciolate e disponete le polpettine do coniglio, guarnite con i carciofi.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

ICIF - Italian Culinary Institute for Foreigners
P.zza Vittorio Emanuele II 10 - 14055 Costigliole d’Asti (AT) Italy - Tel: +39 0141 962171 - Fax: +39 0141 962993 - Email: social@icif.com - P.I. 06125450012