social

Caponata di gamberi e scampi

Written by admin. Posted in Antipasti caldi

Cucina: Tradizionale – Sicilia
Preparazione: 20-30 minuti
Ingredienti per 4 persone:
Code di gamberoni n. 16
Code di scampi n. 8
Melanzane lunghe nere 600 g
Pomodori San Marzano 320 g
Olive verdi 40 g
Cipolla 30 g
Basilico a foglia piccola n. 12 foglie
Capperi sotto sale 10 g
Aceto di vino bianco q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale grosso q.b.
Sale e pepe q.b.
Caponata di gamberi e scampi
PROCEDIMENTO
Lavate e tagliate le melanzane a piccoli dadi senza eliminare la buccia e mettetele in uno scolapasta spolverandole di sale grosso per almeno mezz’ora. Snocciolate le olive e dissalate i capperi. Pelate e tagliate a dadini i pomodori, eliminando i semi. Lavate e sbollentate in acqua leggermente acidulata gamberi e scampi, precedentemente puliti. Asciugate le melanzane e friggetele in abbondante olio. Sgocciolatele e tenetele da parte al caldo. Contemporaneamente affettate le cipolle e rosolatele in un tegame con poco olio; aggiungete le olive snocciolate, i capperi, le code pulite di gamberi, gli scampi e la dadolata di pomodoro. Lasciate insaporire il tutto per qualche minuto a fuoco vivo, unite le melanzane e le foglie di basilico spezzettato, componete il piatto a piacere e servite irrorarando con olio extravergine d’oliva.Note: Questo piatto deriva dalla versione originale della ricca caponata “baronale”, che anticamente si preparava con verdure (melanzane, zucchine, peperoni, pomodori, cipolle), molluschi (polpi, moscardini, calamaretti) e crostacei (aragoste, scampi, gamberi, canocchie, ecc.).

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento

ICIF - Italian Culinary Institute for Foreigners
P.zza Vittorio Emanuele II 10 - 14055 Costigliole d’Asti (AT) Italy - Tel: +39 0141 962171 - Fax: +39 0141 962993 - Email: social@icif.com - P.I. 06125450012